Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie per i soci > ANCORA PROTAGONISTI I PILOTI VALTELLINESI AL RALLY BERGAMASCO

ANCORA PROTAGONISTI I PILOTI VALTELLINESI AL RALLY BERGAMASCO

26.04.2021


 


Ben 14 licenziati AC Sondrio su 9 equipaggi sono stati tra i protagonisti del Rally Prealpi Orobiche, che hanno portato a casa risultati sportivi di tutto rispetto

 

Quattordici i LICENZIATI AC Sondrio che si sono sfidati tra il 24 e 25 aprile al 35° Rally Prealpi Orobiche, dimostrando l’elevato interesse sportivo dei concorrenti valtellinesi per le competizioni rallystiche.

Nonostante qualche difficoltà tecnica per alcuni, in molti si sono distinti per capacità ed entusiasmo, nell’assoluto rispetto delle regole di sportività e di sana competizione che contraddistingue il mondo dello sport promosso dalla Federazione.

“Concetto che è stato ribadito anche nell’ultimo Consiglio Direttivo del 19 aprile – spiega Andrea Mariani, Presidente di AC Sondrio - in occasione del quale è stato approvato un piano di rilancio dell’attività sportiva dell’Ente, ribadendo il pieno supporto a tutti i licenziati e soci di AC Sondrio. Un plauso doveroso va agli equipaggi valtellinesi che, numerosi, hanno partecipato al rally bergamasco”.

 

Si è distinto per il 3° Assoluto e terzo posto di Classe R5 l’equipaggio n. 15 composto dal pilota Loris Ghelfi e dal navigatore valtellinese Gianluca Marchioni su Skoda Fabia dell’ASD New Turbomark Rally Team. Sempre nella Classe R5, troviamo al sedicesimo posto (21° Assoluto) l’equipaggio n. 3 del pilota valtellinese Marco Gianesini e del suo naviga Marco Bergonzi su Citroen DS3.

Al settimo posto di Classe R2B (41° Assoluto) l’equipaggio n. 58 del navigatore Mirko Franzi su Peugeot 208 pilotata da Giulio Panteghini.

Nella Classe N2 sul gradino più alto del podio l’equipaggio n. 112 dei valtellinesi Mirko Paruscio e Sara Trinca Colonel (51°Assoluti) su Peugeot 106 della Nico Racing SSD di Sondrio.

Combattuta fino all’ultimo la gara anche per gli equipaggi valtellinesi Emanuele Tognini e Giacomo Giumelli (Classe E7) su Renault Clio W., Paolo Fancoli e Chiara Amato (Classe S3) su Renault Clio W. e Eros Filippini e Massimiliano Milivinti (Classe S2) su Peugeot 106 entrambi della Nico Racing SSD, Dario Bugna e Veronica Gadaldi (Classe RSTB1.6) su Peugeot 208 e per il navigatore Nico Mostacchi con il pilota Enrico Gheza su Peugeot 106 (Classe S1).

Soddisfazione anche da parte di Valerio Bettoni, Presidente di AC Bergamo, il quale ha espresso "Un plauso a tutti i licenziati di AC Sondrio che hanno partecipato numerosi al Rally Prealpi Orobiche, complimenti per i risultati raggiunti, per la loro correttezza sportiva"

 

L’Ufficio Sportivo dell’Automobile Club di Sondrio rimane sempre a disposizione per tutte le esigenze dei tanti sportivi valtellinesi.